Architettonica

La qualità della vita condiziona, sempre più, le dinamiche dell’economia ed in particolare il settore edile. L’inquinamento da rumore è parametro determinante nella definizione della qualità ambientale un’unità abitativa o un ufficio inseriti in un ambiente rumoroso sono meno appetibili e quindi il rumore diviene parametro incidente sul valore degli immobili. Il tempo di riverbero come l’intellegibilità della parola o dei suoni stanno prendendo sempre maggiore importanza sia nelle abitazioni che negli ambienti lavorativi, come il confort acustico.

Questa considerazione si traduce, nella quotidianità, in una differenza di quotazione di mercato tra un appartamento situato su un corso trafficato giorno e notte ed un altro, di pari caratteristiche costruttive, affacciato in una tranquilla via laterale.  La valutazione qualitativa sul requisito acustico investe ormai anche gli uffici e questa considerazione si sta appesantendo soprattutto con l’avvento dei nuovi sistemi di informatizzazione e comunicazione che hanno ridotto il valore aggiunto del poter "lavorare in centro" e da quando la maggiore concentrazione mentale richiesta trova distrazione nel livello di rumore che può inquinare l’ambiente di lavoro.   Non sempre però è facile riuscire a valutare la rumorosità caratteristica e potenziale di un’unità immobiliare per la quale si potrebbe avere interesse. A tale scopo è stato emanato un Decreto del Presidente Consiglio dei Ministri in data 5.12.1997 che ha previsto dei limiti molto restrittivi da rispettare nella costruzione o nella ristrutturazione degli immobili sia ad uso abitativo che produttivo o pubblico. E’ pertanto indispensabile che vengano eseguite delle rilevazioni in opera in modo tale da poter certificare le caratteristiche dell’immobile, mettendo al riparo il costruttore da eventuali controversie legali o per tutelare chi ha già acquistato. I nostri studi sono attrezzati per fornire alle imprese tutta l’assistenza in fase di progettuale e di collaudo, con l’ausilio di software specifici e di strumentazione adeguata, unita a un approfondita conoscenza della materia sviluppata sul campo e con continui aggiornamenti formativi. Ma non solo.

La capacità di comprendere la parola e il tempo di riverbero sono fattori indispensabili non solo negli ambienti di tipo produttivo, ma anche negli edifici scolastici, in quelli pubblici ma anche privati.

Conservatorio
Accademia
Buffles